Termini e Condizioni

Termini e Condizioni

Il nostro accordo standard con il cliente riguardo i servizi che forniamo è delineato nei presenti Termini e Condizioni, così come in ciascuno dei documenti ai quali si fa riferimento nel presente documento. Si prega di leggere attentamente questo e gli altri documenti a tutela della tua sicurezza e dei tuoi vantaggi. Per qualsiasi domanda, ti preghiamo di contattare il nostro team.

Visitando, utilizzando e/o acquistando dal nostro sito https://herbiesheadshop.com, accetti i nostri Termini e Condizioni, l'Informativa sulla Privacy e la Limitazione di Responsabilità.

Utilizzando, visitando e/o acquistando dal nostro sito, confermi di essere maggiorenne. In Spagna, come nella maggior parte degli Stati dell'Unione Europea, la maggiore età è fissata a 18 anni. Se non sei sicuro di quale sia l'età legale nel tuo Paese di riferimento, consulta le tue leggi locali.

Questi termini costituiscono un accordo legale tra  (da qui in avanti espresso anche come “l'azienda, noi o il nostro”) e il Cliente (“Cliente, tu o il tuo”), stabilito allo scopo di poter fornire i nostri servizi.

Questi Termini e Condizioni sono a nome di  Il presente Accordo è da ritenersi disciplinato e interpretato secondo la giurisdizione della Spagna.

ARTICOLO 1 – DEFINIZIONI

Le seguenti definizioni sono applicabili a questi Termini e Condizioni:

Tempo di Considerazione: il periodo durante il quale il Cliente può esercitare il Diritto di Recesso.

Cliente: la persona fisica che non esercita per conto di un'azienda o di una professione e che stipula un accordo (Contratto a Distanza) con l'Azienda.

Giorno: giorno naturale.

Contratto a Distanza: un accordo concluso tra l'Azienda ed il Cliente basato su un sistema aziendale organizzato di vendita a distanza di prodotti e/o servizi, compresa la stipula di un contratto utilizzando una o più Tecniche di Comunicazione a Distanza.

Supporto Durevole: qualsiasi strumento che consenta al Cliente o all'Azienda di conservare le informazioni a loro personalmente indirizzate, in maniera accessibile per eventuale futura consultazione, per un periodo di tempo adeguato allo scopo dell'informazione e che consente la riproduzione inalterata delle informazioni memorizzate.

Azienda: la società che offre prodotti a distanza ai consumatori – in questo caso, 

Diritto di Recesso: la possibilità per il consumatore di recedere dal Contratto a Distanza entro il Tempo di Considerazione.

Tecnica di Comunicazione a Distanza: mezzo che può essere utilizzato per stipulare un contratto (Contratto a Distanza) senza che il Cliente e l'Azienda siano riuniti nello stesso luogo e nello stesso momento.

ARTICOLO 2 – DATI DELL'AZIENDA

La nostra sede principale (no visite, no vendite e no negozio fisico) si trova al seguente indirizzo:

Questo indirizzo ospita la nostra sede principale. Non sono possibili visite, acquisti e transazioni in questa sede.

Indirizzo e-mail: [email protected]

ARTICOLO 3 – APPLICABILITÀ

  1. I presenti Termini e Condizioni sono applicabili a ogni proposta effettuata dall'Azienda e a ogni Contratto a Distanza effettuato tra l'Azienda ed il Cliente.
  2. Le presenti Condizioni Generali saranno accessibili al Cliente prima della stipula di un Contratto a Distanza. Se ciò non fosse fattibile, prima della stipula del Contratto a distanza, l'Azienda informerà il Cliente in che modo i Termini e Condizioni siano disponibili per la consultazione e che potranno essere inviati gratuitamente e immediatamente al Cliente, sotto richiesta dello stesso Cliente.
  3. Contrariamente a quanto previsto nel precedente punto 2, nel caso in cui il Contratto a Distanza sia stipulato per via telematica, al Cliente verrà fornito per via telematica il testo delle presenti Condizioni Generali prima della stipula del Contratto a Distanza, in un formato che potrà essere facilmente salvato dal Cliente su un supporto durevole. Se ciò non fosse fattibile, prima della stipula del Contratto a Distanza, l'Azienda specificherà dove i Termini e Condizioni siano disponibili per la consultazione elettronica, e che potranno essere inviati gratuitamente su richiesta del Cliente, elettronicamente oppure utilizzando un altro metodo.
  4. Nelle situazioni in cui i Termini e Condizioni relativi a prodotti o servizi specifici siano applicabili in combinazione con questi Termini e Condizioni generali, i paragrafi 2 e 3 sono applicabili per analogia. Il Cliente ha il diritto di appellarsi alla Condizione applicabile che gli sia maggiormente favorevole, subordinatamente a incompatibilità tra più Termini e Condizioni.

ARTICOLO 4 – OFFERTA

Nel caso in cui un'offerta sia soggetta a validità limitata o altre condizioni, questo verrà esplicitamente specificato.

Un'offerta comprende una descrizione completa e fattuale dei servizi o dei prodotti offerti. Tale descrizione è adeguatamente illustrata nei suoi dettagli, per consentire al Cliente di valutare correttamente i prodotti e/o servizi. L'Azienda utilizza solo immagini che costituiscono rappresentazioni accurate dei prodotti e dei servizi offerti. Tuttavia, l'Azienda non è responsabile di errori o sbagli.

Ogni offerta contiene informazioni che comunicano esplicitamente al Cliente quali diritti e doveri sono connessi all'offerta una volta che questa è accettata dal Cliente, in particolare per quanto riguarda:

  • potenziali costi di consegna,
  • prezzi inclusivi di tasse,
  • pagamento delle commissioni del partner commerciale,
  • le modalità con cui viene stipulato il contratto tra l'Azienda ed il Cliente, nonché le eventuali firme necessarie,
  • se avviare il Diritto di Recesso,
  • le modalità di pagamento e consegna, nonché le prestazioni del contratto,
  • il periodo di tempo durante il quale il prezzo è garantito dall'Azienda, nonché il termine per l'accettazione dell'offerta,
  • i Costi di comunicazione a distanza, nel caso in cui tali costi per l'utilizzo della tecnologia richiesta per la Comunicazione a Distanza siano determinati da un metodo diverso dal metodo di comunicazione standard.

ARTICOLO 5 – IL CONTRATTO

  1. Il contratto tra l'Azienda ed il Cliente si conclude nel momento in cui il Cliente accetta l'offerta e le condizioni imposte vengono pertanto attuate.
  2. Nel caso in cui il Cliente accetti l'offerta per via elettronica, l'Azienda confermerà tempestivamente la ricezione dell'offerta per via elettronica. Il Cliente ha diritto di recesso e può sciogliere il Contratto fino al momento della conferma da parte dell'Azienda.
  3. Se il contratto viene stipulato elettronicamente, l'Azienda garantirà il trasferimento sicuro dei dati adottando adeguate misure tecniche e in materia di sicurezza dei dati. In caso di pagamento elettronico da parte del Cliente, l'Azienda adotterà adeguate misure di sicurezza.
  4. L'Azienda potrà acquisire, nei limiti dei parametri di legge, informazioni circa la capacità del Cliente di effettuare il pagamento integrale, nonché informazioni necessarie affinché il Contratto a distanza possa giungere a una conclusione responsabile. Se tali informazioni danno motivi all'Azienda per negare la stipula del contratto, l'Azienda ha il diritto di rifiutare l’ordine.
  5. Il sito web dell'Azienda contiene tutte le informazioni elencate di seguito. Queste informazioni sono disponibili anche su richiesta scritta del Cliente, o nella maniera in cui il Cliente possa accedervi e conservarle in modo affidabile:
    1. l'indirizzo dell'attività dell'Azienda presso il quale il Cliente può presentare reclami;
    2. informazioni riguardo le garanzie dei consumatori e sui servizi esistenti per l'assistenza post-vendita;
    3. tutte le condizioni per cui il Cliente può esercitare il Diritto di Recesso e la relativa procedura, nonché un chiaro insieme di linee guida relative alle esclusioni dal Diritto di Recesso;
    4. nel caso in cui il Cliente abbia il Diritto di Recesso, un modello per il Diritto di Recesso;
    5. l'accuratezza dei prezzi di tutti i prodotti, i servizi e/o contenuti digitali, comprese tutte le tasse; eventuali spese di consegna applicabili, nonché le modalità di pagamento e consegna, o l'attuazione del Contratto a Distanza;
    6. requisiti per la risoluzione del contratto, soprattutto se la durata dello stesso è superiore a 1 anno oppure a tempo indeterminato.
  6. Nel caso di un contratto di proroga, la disposizione di cui al comma precedente viene applicata solo alla prima consegna.

Il Cliente ha il diritto di recedere da un contratto entro 14 giorni naturali (Tempo di Considerazione) senza dover fornire spiegazioni. Il periodo di recesso scade dopo il 14° giorno naturale in cui il Cliente (o un terzo associato al Cliente, diverso dall'Azienda) è in possesso dei beni ordinati.

Il Cliente deve fornire le seguenti informazioni per esercitare il Diritto di Recesso: nome e cognome, indirizzo completo, indirizzo e-mail, numero di telefono (se applicabile), e la richiesta esplicita in forma scritta che indichi che il Cliente intende recedere dal contratto. L'azienda deve essere informata via posta, fax o e-mail.

Il Cliente ha la possibilità di compilare ed inviare elettronicamente il Modulo di Recesso all'indirizzo di posta elettronica [email protected]. In caso di esercizio di tale facoltà, l'Azienda informerà tempestivamente il Consumatore riguardo l'avvenuta ricezione del recesso. Per rispettare correttamente il Periodo di Recesso, è accettabile che il Cliente comunichi la volontà di esercitare il Diritto di Recesso prima della scadenza del Tempo di Considerazione.

Conseguenze del Recesso

Nel caso in cui il Cliente avvii una richiesta di Recesso, l'Azienda avvierà il rimborso di tutti i pagamenti ricevuti dal Cliente. Questa azione verrà eseguita il più rapidamente possibile, e non oltre 14 giorni dal ricevimento della richiesta di recesso. Sono possibili ritardi a causa dei tempi di elaborazione relativi ai fornitori di servizi di pagamento dell'Azienda. L'Azienda rimborserà il Cliente utilizzando lo stesso metodo di pagamento che il Cliente aveva utilizzato per la transazione iniziale, a meno che il Cliente non abbia espressamente richiesto diversamente. Il Cliente non dovrà in nessun caso sostenere spese aggiuntive a seguito del rimborso, salvo il pagamento delle spese di spedizione per la restituzione della merce al venditore. Il rimborso potrà essere trattenuto fino a quando l'Azienda non riceverà i beni, o fino a quando il Cliente non avrà fornito la prova della restituzione (qualunque accada per primo).

Se il Cliente ha ricevuto i beni oggetto del contratto, e desidera ricevere un rimborso, il Cliente stesso dovrà restituire i beni all'Azienda, oppure consegnarli direttamente a noi o all'indirizzo che forniremo inviando un'email a [email protected]. Questo dovrà avvenire senza ritardi, entro e non oltre 14 giorni naturali dalla data in cui il Cliente ha esercitato il Diritto di Recesso. Se il prodotto viene restituito all'Azienda prima della fine di questo periodo, i termini per il rimborso saranno considerati rispettati.

Esempio di Modulo di Recesso

Il Cliente dovrà solo compilare questo modulo con le informazioni richieste ed inviarlo a [email protected] per esercitare il proprio diritto di recesso.

  • All'attenzione di
  • [email protected]
  • Con la presente vi informo che intendo esercitare il diritto di recesso per il mio contratto riguardo la vendita del seguente articolo:
  • Data/e in cui l'ordine è stato effettuato/ricevuto
  • Nome completo del cliente, e nome utente
  • Indirizzo del cliente
  • Firma del cliente e nome utente (solo se il modulo viene inviato in formato cartaceo)
  • Data

ARTICOLO 7 – SPESE DI RECESSO

Nel caso in cui il Cliente intenda esercitare il Diritto di Recesso, il Cliente sarà tenuto al pagamento di un importo non superiore alle spese di restituzione del prodotto.

Se il pagamento è stato effettuato dal Cliente, l'Azienda rimborserà l'importo entro e non oltre 14 giorni dalla cancellazione, o dalla spedizione del reso. Sono possibili ritardi fuori dal controllo dell'Azienda, a causa delle tempistiche di elaborazione dei fornitori di servizi di pagamento dell'Azienda.

ARTICOLO 8 – ECCEZIONI AL DIRITTO DI RECESSO

L'Azienda può applicare specifiche eccezioni al Diritto di Recesso del Cliente. Eventuali esclusioni sono applicabili solo se l'Azienda ha informato il Cliente prima della chiusura del contratto.

Il Diritto di Recesso potrà essere escluso dall'Azienda per le seguenti tipologie di prodotti:

  • Che sono forniti dall'Azienda secondo le specifiche del Cliente
  • Che sono chiaramente per uso personale
  • Che non potrebbero essere restituiti a causa della loro natura
  • Che potrebbero deteriorarsi o rovinarsi rapidamente
  • Riviste e giornali singoli
  • I prodotti con un prezzo soggetto a fluttuazioni del mercato finanziario sui quali l'Azienda non ha alcun controllo
  • Per tutti i prodotti per i quali non è possibile stabilire se si tratti del prodotto originale consegnato da https://herbiesheadshop.com/.

ARTICOLO 9 – PREZZI

I prezzi dei prodotti e dei servizi offerti non aumenteranno durante il periodo di validità indicato nell'offerta, tranne nei casi dovuti alla modifica delle aliquote IVA.

Nonostante quanto dichiarato nel paragrafo anteriore, l'Azienda può comunque offrire prodotti o servizi che sono soggetti a prezzi variabili a causa delle fluttuazioni del mercato finanziario, su cui l'Azienda non ha nessun controllo. All'interno dell'offerta verrà indicato, dove applicabile, se i prezzi sono soggetti a fluttuazioni e se i prezzi specificati sono prezzi indicativi.

I prezzi dei prodotti rimangono validi dal momento in cui viene effettuato l'ordine, e non possono essere modificati in seguito. L'Azienda non può aumentare i prezzi per ordini specifici. Tuttavia, l'Azienda si riserva il diritto di modificare i prezzi in tutti gli altri casi. I prezzi indicati all'interno dell'offerta sono comprensivi di IVA.

ARTICOLO 10 – CONFORMITÀ E GARANZIE

È responsabilità dell'Azienda garantire che i prodotti e i servizi siano soddisfacenti rispetto all'accordo e che siano inoltre conformi a eventuali disposizioni legali esistenti e/o regolamenti governativi pertinenti.

I diritti del Cliente nell'ambito del contratto, che possono essere esercitati nei confronti dell'Azienda, non sono alterati da alcuna garanzia prestata dall'Azienda.

ARTICOLO 11 – CONSEGNA ED ESECUZIONE

L'Azienda deve gestire responsabilmente la ricezione e l'esecuzione degli ordini di prodotti e servizi.

Il luogo di consegna corrisponde all'indirizzo che è stato comunicato dal Cliente all'Azienda.

Come indicato nell'Articolo 4 dei Termini e Condizioni, l'Azienda prenderà prontamente in carico gli ordini accettati, entro un periodo non maggiore di 30 giorni, a meno che non sia stato concordato un termine più lungo. Nel caso in cui una consegna venga ritardata, non possa essere eseguita o possa essere eseguita solo parzialmente, il Cliente verrà avvertito entro e non oltre 30 giorni dall'effettuazione dell'ordine. In tal caso, il Cliente ha diritto di recedere dal contratto senza incorrere in ulteriori spese e ha altresì diritto a ricevere un indennizzo.

Nel caso in cui un pacco sia stato sequestrato dalla dogana, l'Azienda si riserva il diritto di non inviare nuovamente né rimborsare l’ordine, poiché l'Azienda non può prevedere o influenzare il lavoro delle autorità doganali in un determinato Paese. Nel momento in cui effettua un ordine sul nostro sito, il Cliente è d'accordo con questa clausola.

Nel caso in cui un pacco sia stato smarrito dai servizi postali, l'Azienda contatterà i servizi postali per rintracciare il pacco. Se questo non potesse essere trovato, l'Azienda può - ma non è obbligata a - inviare nuovamente l'ordine o emettere un rimborso. Nel caso in cui il Cliente abbia inizialmente fornito informazioni di spedizione errate, l'Azienda non è obbligata a emettere un rimborso o a inviare nuovamente l'ordine. Nel momento in cui effettua un ordine sul nostro sito, il Cliente è d'accordo con questa clausola.

Nel caso in cui il Cliente affermi che il pacco non è stato ricevuto, mentre i servizi postali ne confermino la consegna, l'Azienda ha il diritto di rifiutare il rimborso o l'invio di nuova merce, poiché l'Azienda fa affidamento sulla conferma di consegna da parte dei servizi di spedizione. In tal caso, il Cliente dovrà contattare autonomamente i rappresentanti dell'ufficio postale, compreso il responsabile della consegna, al fine di ottenere informazioni sul luogo esatto in cui è stato consegnato il pacco. Nel momento in cui effettua un ordine sul nostro sito, il Cliente è d'accordo con questa clausola.

Nel caso in cui un Cliente ordini un prodotto e la consegna di tale prodotto risulti impossibile, l'Azienda farà il possibile per fornire un prodotto sostitutivo. Il Cliente sarà chiaramente informato prima della consegna che un prodotto sostitutivo è in transito. il Diritto di Recesso del Cliente potrà comunque essere esercitato in relazione ai prodotti sostitutivi, nel qual caso l'Azienda sarà responsabile dei costi di un eventuale reso.

L'Azienda si assume il rischio del danneggiamento o dello smarrimento della merce fino al momento della consegna al Cliente (o a un terzo preventivamente autorizzato e comunicato), salvo diversa indicazione. Se il Cliente riceve merce danneggiata, il Cliente deve informare l'Azienda tramite e-mail entro 3 giorni dalla consegna.

ARTICOLO 12 – TRANSAZIONI A LUNGO TERMINE: RISOLUZIONE, ESTENSIONE E DURATA

Risoluzione

  1. Il Cliente può richiedere in qualsiasi momento la risoluzione del contratto a tempo indeterminato instaurato per la regolare fornitura di beni e/o servizi. Questo atto sarà soggetto alle regole applicabili in caso di disdetta, nonché a un preavviso uguale o inferiore a un mese.
  2. Il Cliente può richiedere in qualsiasi momento la risoluzione del contratto a tempo determinato stabilito per la regolare fornitura di beni e/o servizi allo scadere del termine stabilito. Questo atto sarà soggetto alle regole applicabili in caso di disdetta, nonché a un preavviso uguale o inferiore a un mese.
  3. In relazione ai contratti di cui ai precedenti commi 1 e 2, il Cliente può:
    • rescindere i contratti in qualsiasi momento senza limitarsi alla risoluzione in un momento particolare o durante un periodo particolare;
    • rescindere i contratti con le stesse modalità in cui sono stati conclusi; e
    • rescindere sempre i contratti entro lo stesso termine di preavviso di quello concesso all'Azienda.

Estensione

  1. Un contratto a tempo determinato per la fornitura regolare di beni e/o servizi non può essere automaticamente prorogato o rinnovato per un periodo di tempo determinato.
  2. Contrariamente al punto 4, un contratto a tempo determinato per la fornitura regolare di quotidiani o riviste settimanali o mensili può essere tacitamente rinnovato per un periodo determinato non superiore ai 3 mesi, qualora sia concessa al Cliente la facoltà di recedere dal rinnovo al termine della proroga, con un periodo di tempo non superiore ad un mese.
  3. Un contratto a tempo determinato per la regolare fornitura di beni e/o servizi può essere automaticamente prorogato per un periodo di tempo indefinito solo se il Cliente ha in ogni momento il diritto di recedere, con un termine non superiore a 1 mese, salvo nel caso di contratti di giornali e riviste forniti regolarmente ma meno di una volta al mese, in un periodo non superiore ai 3 mesi.
  4. Un contratto a tempo determinato che sia stato svolto per la fornitura regolare di quotidiani o settimanali o riviste a titolo di introduzione - ad esempio, abbonamenti di prova o promozionali - non sarà automaticamente prorogato e cesserà al termine del periodo di prova/di promozione.

Durata

  1. Se un contratto a tempo determinato ha durata superiore a 1 anno, decorso 1 anno il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto in ogni momento, con un preavviso non superiore ad 1 mese, salvo diversa giusta decisione che la risoluzione anticipata del contratto sia inammissibile.

ARTICOLO 13 – PAGAMENTO

Un pagamento anticipato superiore al 50% non deve mai essere previsto nelle Condizioni Generali di vendita di prodotti a Clienti. Nei casi in cui sia richiesto un pagamento anticipato, il Cliente non potrà reclamare alcun diritto riguardo l'esecuzione del relativo ordine o dei relativi servizi prima che il pagamento sia stato effettuato.

È dovere del Cliente informare l'Azienda di eventuali inesattezze nelle informazioni di pagamento.

In caso di inadempimento da parte del Cliente, l'Azienda ha il diritto di addebitare un costo ragionevole, del quale il Cliente sarà stato preventivamente informato, fatti salvi i limiti di legge.

Il Cliente deve eseguire il pagamento entro 14 giorni, a eccezione di alcuni metodi di pagamento senza un termine esatto di adempimento. Se le merci vengono consegnate a condizione che il pagamento venga effettuato in contrassegno e il Cliente non esegue il pagamento alla ricezione della merce, l'Azienda ha diritto a una ragionevole commissione di risarcimento extragiudiziale nei confronti del Cliente.

ARTICOLO 14 – RECLAMI

L'Azienda offre una Procedura di Reclamo ragionevole e pubblica, e ogni reclamo viene gestito secondo questa procedura.

I reclami relativi all'esecuzione di un contratto devono contenere una precisa descrizione del/i problema/i e dovranno essere presentati dal Cliente all'Azienda entro un termine ragionevole.

L'Azienda risponderà al reclamo entro 14 giorni dalla ricezione. Nel caso in cui un reclamo richieda più tempo per essere gestito, l'Azienda invierà al Cliente una conferma di ricezione dello stesso, nonché una previsione indicante quando il Cliente potrà aspettarsi di ricevere una risposta più completa dall'Azienda.

Se non sarà possibile risolvere di comune accordo un reclamo tra il Cliente e l'Azienda, il reclamo passerà a disputa, che dovrà essere risolta dal sistema di risoluzione delle controversie.

ARTICOLO 15 – DISPUTE

La legge spagnola regola tutti i contratti tra il Cliente e l'Azienda riguardo alle presenti Condizioni Generali.

ARTICOLO 16 – DISPOSIZIONI AGGIUNTIVE E DIVERSE

Disposizioni aggiuntive o diverse rispetto ai Termini e Condizioni non possono arrecare pregiudizio alcuno al Cliente, e devono essere registrate per iscritto in modo tale che il Cliente possa salvarle in modo accessibile su un supporto durevole.

ARTICOLO 17 – INFORMAZIONI SULLA VALUTA

Il prezzo di ciascun articolo si basa sul prezzo al dettaglio consigliato dai fornitori in EUR. Ogni venerdì aggiorniamo il tasso di cambio in base ai dati di una risorsa internazionale affidabile ( https://www.xe.com/ ). Per tua comodità, puoi sempre cambiare la tua valuta preferita per i prezzi su Herbies. Tuttavia, la valuta principale rimane sempre l'EUR, quindi ti consigliamo di controllare sempre il prezzo degli articoli in euro prima di effettuare l'ordine.

Valuta utilizzata per i pagamenti con carta

L'emittente della carta di credito può addebitare una commissione di cambio per le transazioni effettuate in valute diverse dall'EUR.

Una volta avviata una transazione via POS, il nostro partner per l'elaborazione dei pagamenti invia una richiesta di prelievo alla banca del cliente (autorizzazione) per l'addebito dei fondi. Quando la banca del cliente accetta questa richiesta, l'importo della transazione viene bloccato. Per transazioni non in valuta EUR, l'importo totale sarà determinato dal tasso di cambio tra le valute relativo al giorno in cui la transazione viene effettuata. Tieni presente che non abbiamo alcuna influenza sul tasso di cambio tra valute.

I fondi verranno generalmente prelevati entro 1-10 giorni lavorativi, anche se potrebbero essere necessari fino a 30 giorni a seconda del tipo di transazione scelta. Il giorno del saldo, i fondi verranno prelevati dalla tua carta in base al tasso di cambio del giorno. Questa operazione è chiamata presentazione o accordo. A volte il tasso può essere più alto e a volte più basso. La fluttuazione dei tassi di cambio è una situazione comune in tutto il mondo e non possiamo influenzarla in nessun modo.

Nel caso in cui il Cliente desideri ulteriori chiarimenti in merito agli attuali Termini e Condizioni, può sentirsi libero di contattare il nostro team all'indirizzo [email protected].

Ultimo aggiornamento: 25.08.2021